TERMINI E CONDIZIONI

Le condizioni di seguito esposte disciplinano l’utilizzo di questo sito.

Art. 1 Definizione delle parti
Il presente contratto viene stipulato tra il Cliente indicato nel modulo d’ordine (di seguito denominato semplicemente “Cliente”) e la società Panificio Palumbo avente sede in Cisternino (BR) in Via Roma, 62  (di seguito denominato semplicemente “Panificio Palumbo”).

Art. 2 Oggetto del contratto
Oggetto del contratto è la vendita di beni on line attraverso il sito internet www.panificiopalumbo.it gestito da Panificio Palumbo , come disciplinata dalla normativa civilistica in tema di commercio elettronico. La descrizione dei singoli beni è contenuta nelle schede illustrative, che fanno parte integrante delle presente condizioni.

Art. 3 Ordini e prezzi
Il Cliente acquista il bene mediante l’invio telematico del modulo d’ordine, che varrà come accettazione contrattuale ai sensi del codice civile; gli ordini di acquisto di prodotti trasmessi a Panificio Palumbo dovranno essere compilati nei capi obbligatori a pena di inaccettabilità.
I prezzi dei prodotti sono comprensivi di IVA e vengono indicati, nelle schede illustrative e nel modulo d’ordine in Euro; sono, inoltre, indicate le spese di spedizione e di consegna.
Il modulo d’ordine consente all’utente di individuare chiaramente e in modo inequivocabile le spese di spedizione e di consegna, applicate dal corriere; tali importi sono a carico del Cliente.
Il pagamento del prezzo dei beni acquistati potrà avvenire a mezzo di contrassegno o con bonifico bancario o con carte di credito e di debito indicate sul sito internet www.panificiopalumbo.it.

Art. 4 Spedizione e consegna
La spedizione dei beni acquistati rispetterà l’ordine con cui sono pervenute le richieste.
La spedizione e la consegna, presso l’indirizzo indicato dal Cliente nel modulo d’ordine, avverranno tramite il corriere espresso in tutta Italia e nei Paesi indicati.

Art. 5 Dati personali
Il conferimento dei dati personali da parte del Cliente è facoltativo, tranne ove diversamente stabilito; in tal caso l’eventuale rifiuto di inserirli rende impossibile la registrazione.
I dati personali potranno essere visualizzati e modificati in qualsiasi momento.
Solamente le persone che abbiano compiuto il 18° anno di età (o il 21° in alcuni Paesi) possono validamente acquistare beni on line sul sito internet www.panificiopalumbo.it. I dati, in tutto o in parte, saranno comunicati a soggetti esterni che svolgono funzioni strettamente connesse e strumentali all’operatività del servizio, come la gestione del sistema informatico, il controllo dei pagamenti nonché la spedizione dei beni acquistati.
In relazione a quanto sopra, il Cliente presta il suo consenso al trattamento e alla comunicazione dei propri dati personali e ai correlati trattamenti ai soggetti che svolgono le attività sopra indicate per il pieno e regolare svolgimento del servizio offerto dal Panificio Palumbo .

Art. 6 Messaggi pubblicitari
Panificio Palumbo non invierà, tramite posta elettronica, informazioni commerciali e promozionali senza il preventivo ed espresso consenso del Cliente o di ogni altro interessato, in osservanza della normativa in materia di tutela delle persone rispetto al trattamento dei loro dati personali come delineata dal D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196 e successive modifiche e nel rispetto della normativa in materia di commercio elettronico.

Art. 7 Diritto di recesso
Il Cliente, qualora sia qualificabile come “consumatore” ai sensi del Codice del Consumo approvato con D.Lgs. 6 settembre 2005 n.206, ha diritto di recesso.
Tale diritto di recesso dovrà essere esercitato, a pena di decadenza, mediante l’invio di una lettera raccomandata A/R a Panificio Palumbo entro 10 (dieci) giorni lavorativi dal ricevimento del bene; potrà altresì esercitarsi con l’invio, entro il medesimo termine, di una comunicazione mediante telegramma o fax, purché segua conferma mediante lettera raccomandata A/R entro le 48 (quarantotto) ore successive.
Esercitando il diritto di recesso, il Cliente dovrà provvedere a proprie spese alla spedizione del prodotto a Panificio Palumbo nella sede indicata.
Non verranno ritirati prodotti in contrassegno, né in porto assegnato.
Tutti i resi dovranno essere integri e nella confezione originale; Panificio Palumbo, ricevuti i prodotti e verificata la loro integrità, provvederà al rimborso delle somme versate nel minor tempo possibile, trattenendo l’importo delle spese di spedizione.

Art. 8 Risoluzione
In caso di inadempimento, anche parziale, delle obbligazioni da parte del Cliente, Panificio Palumbo si riserva il diritto risolvere il presente contatto ai sensi e per gli effetti dell’art.1456 del codice civile con semplice comunicazione scritta da inviarsi, a mezzo di lettera raccomandata A/R; si riserva altresì di rifiutare da parte del Cliente inadempiente ogni e qualsiasi futuro acquisto, riservandosi, altresì, d’agire in giudizio per la tutela dei suoi diritti. Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di Panificio Palumbo alla percezione dei corrispettivi per i servizi fruiti, oltre al diritto al risarcimento del danno.

Art. 9 Forza maggiore
Se una parte non può far fronte ai suoi obblighi contrattuali per motivi di forza maggiore come fenomeni naturali di particolare intensità, eventi bellici, scioperi, restrizioni impreviste ordinate dalle autorità ecc., l’adempimento del contratto o la data per l’adempimento del contratto vengono differiti in base all’evento verificatosi.

Art. 10 Limitazioni di responsabilità
Panificio Palumbo non potrà essere ritenuta responsabile della perdita o dei danni subiti dal Cliente o dal destinatario, a causa di ritardi, rallentamenti e interruzioni del servizio di commercio elettronico, qualora i ritardi, i rallentamenti, le interruzioni non dipendano dalla propria condotta o siano causati dal cattivo funzionamento dei servizi di telecomunicazione, anche a valore aggiunto, dei servizi dei fornitori di energia e dei servizi di accesso ad Internet.
Panificio Palumbo, inoltre, non potrà essere considerata responsabile della perdita o dei danni subiti dal Cliente a causa dei ritardi, rallentamenti e interruzioni del servizio di commercio elettronico ovvero a causa dei ritardi nella esecuzione dell’ordine d’acquisto o a causa della mancata esecuzione del medesimo, qualora il ritardo, il rallentamento, l’interruzione e gli inadempimenti siano causati da un impedimento indipendente dalla propria volontà, che non poteva ragionevolmente essere previsto e le cui conseguenze non potevano essere evitate né limitate.

Art. 11 Trasferimento di diritti e doveri
Nessuna parte può trasferire diritti e doveri risultanti dal presente contratto a terzi senza la precedente approvazione scritta dell’altra parte.

Art. 12 Giurisdizione
Il presente contratto e tutti i rapporti giuridici derivanti sono disciplinati esclusivamente dalla legge italiana; ogni controversia relativa è sottoposta alla giurisdizione esclusiva italiana.

Art. 13 Foro competente
Salva l’applicazione delle disposizioni inderogabili di legge stabilite a tutela del consumatore, qualsiasi controversia comunque connessa alle presenti condizioni generali di contratto è devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Brindisi.